Category : Regolamento 305/2011 – Construction Products Regulation

Gli audit per la MARCATURA DEI PRODOTTI DA COSTRUZIONE – Regolamento 305/2011 e altre disposizioni nazionali

CONFORMA ha messo a punto un’istruzione operativa con lo scopo di definire, per la gestione dell’emergenza derivante dalla pandemia da COVID-19, le modalità di preparazione ed esecuzione degli audit in remoto per la valutazione dei requisiti di certificazione ai fini della Marcatura CE per i prodotti da costruzione previsti dal Regolamento 305/2011 e delle altre disposizioni nazionali (calcestruzzo).

La procedura, disponibile per il download, è stata condivisa con le Istituzioni e chiarisce che gli audit in remoto non sono verifiche documentali, ma comportano il pieno coinvolgimento e l’interazione con il Cliente. Devono pertanto iniziare e concludersi con la riunione iniziale e finale e con coinvolgimento del pertinente personale aziendale.

Procedura Audit da remoto CPR_Conforma

COVID 19 – Mantenimento delle certificazioni CPR

Il segretariato tecnico del gruppo degli organismi notificati europei ha emesso un documento di riferimento per il mantenimento dei certificati CPR durante l’epidemia da Coronavirus. Lo stesso è stato inviato da CONFORMA a tutti gli OO.NN. per opportuna informazione.

Va segnalato che il documento non prevede l’effettuazione di audit da remoto a seguito della delibera unanime dell’ultimo GNB/CPR/AG in cui tutti i membri si sono espressi a favore dell’obbligo di condurre sempre le verifiche di sorveglianza presso le unità produttive a sostegno della credibilità del sistema di controllo messo in atto dagli OO.NN.

Ricordiamo tuttavia che la circolare delle autorità notificanti italiane consente, in condizioni particolari e con notifica alle autorità stesse,  l’effettuazione di audit da remoto, previa analisi dei rischi.

NB-CPR ALL – 20-172 – Information – maintaining certificates under the COVID 19 outbreak

formazione conforma news

Mirror Group CPR

Si è tenutolo scorso 20 Aprile, presso la sede del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, a Roma, il MIRROR GROUP nazionale CPR – Construction Product Regulation. L’obiettivo, in osservanza anche dell’’art. 55 del CPR che prevede l’obbligo da parte degli Organismi notificati di partecipare, direttamente o mediante rappresentante, al gruppo di organismi notificati, è stato quello di fornire a tutti gli Organismi Notificati alla Direttiva prodotti da costruzione, un’importante possibilità di confronto. All’incontro hanno partecipato gran parte degli Organismi italiani notificati per il Regolamento 305/2011. Alla discussione sono intervenuti i rappresentanti del Ministeri interessati, nonchè i rappresentanti italiani al AG/GNB/CPR.

formazione conforma news

Accreditamento Regolamento 305/2011 – Construction Products Regulation – CPR

I tre rappresentanti degli Organismi Notificati per il Regolamento Prodotti da Costruzione 305/2011 (due dei appartenenti ad Organismi soci di CONFORMA), hanno avuto un incontro con ACCREDIA e i tre Ministeri competenti per iniziare a valutare le ipotesi di passaggio all’accreditamento per le notifiche CPR.
Tuttavia, è emersa la mancanza di un dispositivo di legge che consenta di procedere con una delega ad ACCREDIA in tale senso. I tempi parlamentari per tale disposto sembrano essere molto lunghi e diventa, quindi, importante che gli operatori del mercato, compresi gli organismi, promuovano una azione di sollecito affinché la procedura abbia inizio.

formazione conforma news

La Linea Guida CONFORMA “Applicazione delle norme della serie EN 1090”

Si è tenutolo scorso 20 Aprile, presso la sede del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, a Roma, il MIRROR GROUP nazionale CPR – Construction Product Regulation. L’obiettivo, in osservanza anche dell’’art. 55 del CPR che prevede l’obbligo da parte degli Organismi notificati di partecipare, direttamente o mediante rappresentante, al gruppo di organismi notificati, è stato quello di fornire a tutti gli Organismi Notificati alla Direttiva prodotti da costruzione, un’importante possibilità di confronto. All’incontro hanno partecipato gran parte degli Organismi italiani notificati per il Regolamento 305/2011. Alla discussione sono intervenuti i rappresentanti del Ministeri interessati, nonchè i rappresentanti italiani al AG/GNB/CPR.

formazione conforma news

Mirror Group CPR

Si è tenuto il 10 Marzo, presso la sede ISA – Istituto Superiore Antincendi Dipartimento dei Vigili del Fuoco, il MIRROR GROUP nazionale CPR – Construction Product Regulation.L’obiettivo, in osservanza anche dell’’art. 55 del CPR che prevede l’obbligo da parte degli Organismi notificati di partecipare, direttamente o mediante rappresentante, al gruppo di organismi notificati, è stato quello di fornire a tutti gli Organismi Notificati alla Direttiva prodotti da costruzione, un’importante possibilità di confronto.All’incontro hanno partecipato rappresentanti del Ministero dello Sviluppo Economico, del Servizio Tecnico Centrale del Consiglio Superiore del Lavori Pubblici e del Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile oltre ai rappresentanti italiani al AG/GNB/CPR.

Valore quota base 2019

3.000€