La Linea Guida CONFORMA “Applicazione delle norme della serie EN 1090”

2015.11.10 | Regolamento 305/2011 - Construction Products Regulation

Le norme EN 1090 costituiscono un riferimento di base per la fornitura di componenti per strutture metalliche, dalla loro progettazione alla loro installazione. Attualmente la serie è costruita da 3 Parti.

La Parte 1 (EN 1090-1) definisce i requisiti da applicare per assicurare che i componenti strutturali sono fabbricati in modo sistematico a “regola d’arte”.

 

La Parte 2 (EN 1090-2) e la Parte 3 (EN 1090-3) stabiliscono i criteri e le modalità operative di dettaglio da applicare nella costruzione di tali componenti rispettivamente in acciaio e in alluminio, a partire dai materiali, dalla loro lavorazione (taglio, sagomatura foratura, saldatura, ecc.), fino all’installazione.

 

Le norme della serie EN 1090 hanno carattere volontario, cioè costituiscono le “best practices” cioè le regole di buona prassi e quindi un utile riferimento per chi opera nel campo delle costruzioni metalliche.

 

La norma EN 1090 parte 1 è diventata “norma armonizzata” secondo il Regolamento europeo 305/2011 pertanto a partire dal 1 luglio 2014 nei casi previsti si deve applicare l’allegato ZA della norma stessa che stabilisce l’obbligatorietà del rispetto di una parte dei requisiti della norma stessa per consentire, con ciò di soddisfare i requisiti del Regolamento 305.

 

 

La Linea Guida CONFORMA, redatta da un tavolo tecnico al quale ha partecipato personale esperto degli Organismi di Certificazione, vuole essere uno strumento operativo per gli addetti ai lavori.

 

Icona Acrobat  Linea Guida "Applicazione delle norme della serie EN 1090" Icona scarica

Stampa